Le novità editoriali più interessanti della narrativa italiana!

Da buona lettrice quale sono, mi piace non soltanto leggere i miei autori preferiti, i classici e rileggere i libri che mi hanno lasciato un segno, ma mi piace soprattutto guardarmi intorno e andare alla ricerca delle novità più sfiziose dell’editoria. Questa settimana mi sono concentrata sulla narrativa italiana, selezionando per voi una rosa di… Read More Le novità editoriali più interessanti della narrativa italiana!

La leggenda del ragazzo che credeva nel mare, di Salvatore Basile.

“E poi ci stanno persone che vanno via… e persone che si perdono”: da quando ho letto questa frase, è come se sentissi un’eco nelle mie orecchie. Salvatore Basile l’ho conosciuto come scrittore con Lo strano viaggio di un oggetto smarrito, ma non è soltanto questo, è soprattutto un regista e sceneggiatore televisivo. Il suo primo libro mi… Read More La leggenda del ragazzo che credeva nel mare, di Salvatore Basile.

GialloSvezia: Il domatore di leoni, di Camilla Lackberg.

La mia esperienza ultraventennale di lettrice ogni tanto fa cilecca, ho deciso di fare il tour de force ieri sera per finire la lettura del romanzo di Camilla Lackberg, Il domatore di leoni pagandone le conseguenze. I thriller mi tolgono letteralmente il sonno, mi caricano di ansia, paura, mi fanno dormire con la luce accesa ma… ritorno… Read More GialloSvezia: Il domatore di leoni, di Camilla Lackberg.

“Ah memoria, nemica mortale del mio riposo!”: Don Chisciotte della Mancha, di Miguel Cervantes.

Da giorni sto attuando una delle opere di convincimento più faticose degli ultimi tempi: voglio andare a vedere la versione cinematografica di uno dei libri che più mi ha divertito e più mi ha ispirato, ma anche io come lui sto lottando contro i mulini a vento. Di chi parlo? Del mio amato Don Chisciotte,… Read More “Ah memoria, nemica mortale del mio riposo!”: Don Chisciotte della Mancha, di Miguel Cervantes.

Il cielo dopo di noi, di Silvia Zucca.

Gestire la mia emotività è sempre stata la cosa più complicata per me, mentre affronto la quotidianità, nei rapporti interpersonali ma soprattutto mentre leggo: trovarmi vis-à-vis con un romanzo intenso, vibrante di emozioni, ricco di personaggi “umani” fa di me una persona estremamente vulnerabile. Iniziare un romanzo atteso ed estremamente desiderato come Il cielo dopo di… Read More Il cielo dopo di noi, di Silvia Zucca.