La felicità sul comodino. Piccoli segreti per vivere meglio ogni giorno, di Alberto Simone.

Spesso nella vita si tende a idealizzare un obiettivo e a perseguirlo: la carriera, l’amore, la famiglia, l’amicizia, ma tutto questo non sarebbe possibile senza provare un minimo di felicità. Essere felici è uno stato d’animo, una forma mentis, un atteggiamento, perché nulla si ottiene senza un minimo di impegno, infatti, anche sentirsi felici richiede un notevole impegno.

Alberto Simone ha estratto dal suo blog “Il bicchiere mezzo pieno” un insieme di riflessioni e pensieri su come avrebbe voluto il mondo. La vera rivoluzione che io leggo, molto tra le righe, è aver scritto un libro sulla felicità come stile di vita, ispirandosi a una persona, costantemente positiva e ottimista: “La felicità sul comodino. Piccoli segreti per vivere meglio ogni giorno”. Una volta ho letto che sorridere sempre è un vero atto rivoluzionario, probabilmente anche la moglie di Alberto Simone, la donna che ha ispirato questi pensieri, è una rivoluzionaria.

Vi riporto la trama:

Editore:Superpocket

Anno edizione: 2019

In commercio dal: 4 luglio 2019

Pagine: 174 p., Brossura

«La felicità appare, ci seduce, ci stordisce e poi se ne va. Per questo cerchiamo di afferrarla, scattando fotografie e girando filmini in ogni circostanza festosa, per condividere tutto con amici, parenti e persone a noi vicine. Questa è una felicità transitoria, sulla quale non abbiamo molte possibilità di controllo. Così rara, a volte, da farci pensare che sia solo una chimera, un intervallo più o meno lungo tra due momenti di non felicità. In queste pagine, invece, parleremo di una felicità possibile e duratura. Una condizione di maggiore libertà e stabilità emozionale, di pace interiore e di compenetrazione totale con l’universo al quale apparteniamo. E lo faremo esplorando insieme quei meccanismi invisibili e spesso subdoli con i quali siamo proprio noi, e nessun altro, a renderci le cose difficili, allontanandoci da una condizione naturale che è quella di saper godere e gioire di tutto ciò che riempie e rende unica la nostra vita.»

“Non preoccuparti. Non avere paura. Le cose peggiori che possono accaderti in questa vita ti spaventeranno solo per un momento.”

Con gentilezza e delicatezza, Alberto Simone offre piccoli spunti di riflessione per imparare a essere felici ogni giorno in modo diverso, nonostante la paura, le difficoltà e imparando ad accettare i cambiamenti. Io mi sento molto bastian contrario con questo approccio alla ricerca della felicità in modo “forzato”, da ottenere sempre e comunque, poiché ho sempre pensato che ogni emozione nella vita sia lecito provarla e viverla. Io spesso mi arrabbio, sono scontenta, non so scegliere facilmente nulla di quello che mi riguarda e mi riservo spesso il diritto di cambiare idea su cose e/o persone, ma mi ritengo una di quelle persone che va comunque alla ricerca di un equilibrio che sia tutto mio.

Le due leggi dell’universo riportate da Alberto Simone sono oggettivamente interessanti: la natura dualistica, secondo cui nulla può esistere senza il suo contrario, e l’impermanenza, ossia la propensione naturale secondo cui tutto cambia e niente dura per sempre. Questi due concetti sono imprescindibili e necessari per affrontare la vita quotidiana nel migliore dei modi, ma non necessariamente con la felicità in tasca…

Io continuerò sempre a riservarmi il diritto di arrabbiarmi, di cercare il meglio per me, e di non assestarmi su un equilibrio che fisiologicamente tende a cambiare. Forse anche questa può essere definita come una ricerca della felicità… Forse…

Manu

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...