Mef consiglia… Four & Ever, di B.B. Reid.

Four & Ever
Di B.B. Reid
Edizione Always Publishing
Ottobre 2019



Sono molto impulsiva e soprattutto non resisto mai davanti a una nuova uscita.
Ho iniziato questo romanzo carica di aspettative, e per fortuna non ne sono rimasta delusa.
Pagina dopo pagina, senza accorgermene, sono entrata a far parte della famiglia McNamara.


Sinossi

Dopo aver rubato una motocicletta per gareggiare in una corsa clandestina, la sedicenne ribelle e indipendente Four viene costretta da sua madre ad abbandonare la Virginia e a trasferirsi con lei a casa del suo nuovo raffinato fidanzato, che la tira fuori dai guai.
Catapultata in un’esclusiva cittadina di ricchi con tanto di accademia privata, in una gigantesca magione in cui si sente decisamente fuori posto, Four scopre di non essere da sola. Il suo ricchissimo salvatore, infatti, ha un figlio.
E anche lui pensa che Four sia decisamente fuori posto.
Ever McNamara è un principe feroce, abituato a comandare su tutto e tutti alla Brynwood Academy, e ciò che vuole è liberarsi dell’arrampicatrice sociale e della sua figlia stracciona che suo padre ha portato a casa loro. Sin dal loro primo scontro, Four cerca di difendersi con le unghie e con i denti ma fallisce. Il principe di Brynwood riesce a farla esiliare in collegio in Europa per un anno.
Ora, un anno è passato e Four è tornata a Blackwood Keep con un solo proposito, quello di pareggiare i conti. Ma anche Ever sembra avere un suo misterioso obbiettivo, uno che potrebbe metterlo in pericolo. Dietro l’illusione dorata della sua vita perfetta, si nasconde qualcosa di temibile.
Scoprire i segreti del principe della Brynwood Academy potrebbe essere il modo per segnare, una volta per tutte, la sua caduta?
Oppure questi segreti oscuri potrebbero finire per legare Four ed Ever per sempre?


Frammenti

“Mentre i miei coetanei erano impegnati a farsi degli amici, Io non facevo altro che intrufolarmi nell’officina di Russell.”

“Io avevo smesso di desiderare un padre molto prima che lei perdesse la speranza di trovarne uno.”

“Mio padre è un uomo ricco, quindi non mi è mai mancato nulla. Ma tu mi hai dimostrato che le cose migliori della vita sono gratis.”

“Vuoi sapere qual è la differenza tra me e te, piccola combinaguai? Tu scappi dai tuoi demoni.”
Io inseguo i miei.”

“Eravamo un’enorme meteora  che puntava direttamente sulla terra senza che niente potesse frapporsi tra noi e il nostro obiettivo.”

Four ha sedici anni, ama le moto, l’officina di Gruff e odia il suo nome.
Rosalyn é troppo occupata a cercare l’amore di un uomo per essere, anche, una buona madre.
Così, Four impara a cavarsela da sola come meglio può.
Ma una gara finita male, le minacce degli “Esiliati”, una gamba rotta e una multa esorbitante, stravolgera’ completamente il suo futuro.
La madre si fidanza con il proprietario della catena alberghiera per cui lavora: Thomas McNamara. E con il nuovo e ricco fidanzato cambieranno città e vita.
Four odia tutto della sua nuova vita, odia il lusso, odia la sua nuova scuola e soprattutto odia il figlio di Thomas: Ever.
Per causa di Ever, Four, passerà un intero anno in un collegio femminile in Europa e al suo ritorno la battaglia ricomincia.
Fortunatamente, L’odio lascerà presto il posto all’amore e al coraggio di affrontare ogni scelta insieme, alla ricerca di un nome, di una madre perduta e di un sogno da realizzare.

Francesca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...